SEGRETARIATO ATTIVITA' ECUMENICHE

gruppo di  Bologna

ASSOCIAZIONE INTERCONFESSIONALE DI LAICHE E LAICI
PER L'ECUMENISMO E IL DIALOGO A PARTIRE DAL DIALOGO EBRAICO-CRISTIANO






Martedì 24 novembre alle 18:30 terremo un incontro in videoconferenza tra il nostro gruppo SAE di Bologna e Giusy Bagnato, nuova pastora valdese della Chiesa Evangelica Metodista di Bologna e Modena. Sarà un incontro di conoscenza reciproca in cui avremo occasione di comunicarle il benvenuto e i nostri vivissimi auguri per il suo insediamento e compito futuro.
La nuova pastora si è insediata ufficialmente domenica 8 novembre. Il link per partecipare all'incontro è stato inviato via mail a tutti i soci e simpatizzanti che fanno parte della nostra mailing list. Chi non lo avesse ricevuto può richiedercelo contattando Paola o Giancarlo o scrivendoci a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

La Chiesa metodista ha messo in rete, all'indirizzo https://www.youtube.com/watch?v=bf4RvrtzITM&feature=youtu.be&utm_source=Altri+contatti+BO-MO&utm_campaign=96d535561f-EMAIL_CAMPAIGN_2018_06_29_09_43_COPY_01&utm_medium=email&utm_term=0_3c7441c219-96d535561f-165047885 , la registrazione del Culto di insediamento pastorale.

Vorremmo  riservare uno spazio per ricordare Elisabetta, una amica la cui perdita davvero ci addolora. Chi  vorrà unirsi alla voce di Paola, il cui testo qui pubblichiamo, ci invii le sue parole. Grazie della collaborazione.

Leggi il ricordo di Paola

Elisabetta Frejaville, socia SAE di Bologna e co-responsabile dal 2017 del gruppo, ha lasciato questa terra.  Noi del SAE bolognese siamo tutte e tutti veramente colpiti e scossi.
Dobbiamo veramente tanto a Elisabetta. Lo diciamo con queste parole semplici. Oltre alla sua azione seria e competente, oltre al suo prendersi  cura con generosità, Elisabetta ci ha mostrato il volto dell’amore. Usiamo questa parola un po’ impegnativa, che si ha pudore ad usare, ma è una parola semplice, della semplicità evangelica. A questo proposito, ci piace evocare l’episodio in cui Gesù, difendendo dalle accuse  la donna che lo profumava, disse “ Essa ha molto amato”.  
Abbiamo avuto il dono di conoscerti, Elisabetta, e godere della tua amicizia: ora sei nella pace dello Spirito, ti siamo immensamente grate e grati, ti preghiamo di benedire le nostre vite.

I funerali si terrranno lunedì 28 ale 9.30 nella chiesa di Santa Maria delle Grazie.

Il gruppo SAE di Bologna

L’8 marzo scorso è mancato a Reggio Emilia Quintilio Zini. Era nato il 6 gennaio 1931. Tra i soci della prima ora, è stato animatore attivo del gruppo locale di Bologna fino a quando, una decina di anni fa, ormai ottantenne, lasciò la nostra città per ricongiungersi alla sorella. Giancarla Matteuzzi, Enrico Morini, don Athos Righi e Anna Maria Marcotullio lo ricordano nell'articolo allegato.

Leggi l'articolo

Sabato 25 gennaio 2020, nella basilica di san Paolo Maggiore, durante la celebrazione del vespro ecumenico che ha chiuso la Settimana di Preghiera per l'Unità dei Cristiani, otto chiese cristiane di Bologna, firmando la Carta Ecumenica di Bologna, hanno dato vita anche nella nostra città al Consiglio delle Chiese Cristiane.

Il Consiglio è un organismo di coordinamento locale tra le diverse confessioni cristiane che partecipano al cammino ecumenico,

Anche nella nostra città si è finalmente costituito un Consiglio delle Chiese Cristiane, un organismo rappresentativo di una gran parte delle confessioni dei seguaci di Cristo presenti e operanti nel territorio bolognese. Il SAE di Bologna ha fortemente auspicato la nascita e il prendere corpo di questo istituto, ha operato a tal fine con le azioni di alcuni suoi  membri e ha sempre perseguito questo obiettivo.

Grazie,  Maria

La notte  tra il 16 e il 17 gennaio, Maria Vingiani, fondatrice del Segretariato Attività Ecumeniche, ci ha lasciato.   Ha sorpreso tutti e tutte una coincidenza così  evidente! Maria è ritornata nella Patria celeste proprio  alla vigilia della Giornata del dialogo ebraico-cristiano , da lei fortemente voluto, e all'inizio della Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani. Sembra un segno!  È un segno.  Ne siamo convinte/i.

Maria  è stata  innanzi tutto una donna di fede autentica, animata da grande volontà,  donna coraggiosa nonché   preparata, che ha ascoltato e si è consegnata all’energia dello Spirito (Ruah)  che l’ha chiamata al Compito che Dio aveva voluto assegnarle: profeta , dunque.  Profeta  dell’Unità dei cristiani e delle cristiane: un’unità concepita non come saldatura in cui si perdono le differenze, ma come  comunione di differenze, dialoganti nello Spirito.  Congiuntamente  a ciò, ma soprattutto inscindibile da ciò,  la nostra fondatrice  ebbe a cuore  la riconciliazione dei rapporti tra ebraismo e cristianesimo. La “pioniera”  Maria  si prodigò con  cura intelligente perché  tale radicamento

Segnaliamo che in occasione della XXXI giornata per l'approfondimento e lo sviluppo del dialogo tra Cattolici ed Ebrei, l'Ufficio per l’Ecumenismo e il dialogo interreligioso della Chiesa cattolica di Bologna e la Facoltà Teologica dell'Emilia-Romagna invitano ad un incontro dal titolo

CANTICO DEI CANTICI, DALLE CINQUE MEGHILLOT
amore di Dio amore della coppia

con il Rabbino Alberto Sermoneta, Paola Scagnolari e Il Ruggiero Musica, Storie e Poesia.

16 gennaio alle 21 in via San Sigismondo 7, Bologna

consulta il volantino

Come tutti gli anni la settimana si terrà dal 18 al 25 gennaio. Queste le iniziative di cui siamo al corrente:

  • Sabato 18 alle 14 presso la chiesa cattolica dei ss. Bartolomeo e Gaetano, Str. Maggiore, 4: lettura continua degli Atti degli Apostoli, perché è dall’ascolto che nasce la reciproca testimonianza e quella comune.
  • Martedì 21 alle 21 presso la chiesa Metodista (Via Venezian 1), veglia di preghiera
  • Venerdì 24 alle 21 presso la chiesa Avventista (Via della Selva Pescarola 21), veglia di preghiera animata dai giovani, con testimonianze di accoglienza
  • Sabato 25 alle 18 presso la basilica cattolica di San Paolo Maggiore (Via de' Carbonesi, 18), celebrazione del vespro nella solennità della Conversione di san Paolo

e inoltre

  • Giovedì 23 alle 21, organizzato dall'Associazione Icona e Famiglia della Visitazione presso la parrocchia di sant'Antonio da Padova a La Dozza (via della Dozza 2) incontro sul tema Perché, come quando confessarsi? un lettore ortodosso risponde (lettore della Chiesa Ortodossa Russa di San Basilio, Andrea della Lena).

Vai al volantino delle varie iniziative

Anche quest'anno il SAE di Bologna ha aderito alla marcia della Pace e dell'Accoglienza.

Se sei a Bologna non restare in casa, è l'ora di

ESSERCI... TUTTI INSIEME!

Leggi il documento ufficiale dell'iniziativa

La XVIII Giornata del dialogo cristiano islamico sarà celebrata a Bologna il 9 novembre alle 16 presso il Centro Zonarelli con un incontro dal titolo

Non c'è futuro senza fratellanza e solidarietà

promosso da Noi Siamo Chiesa e Centro di Cultura Islamica di Bologna.

Vai al volantino per ulteriori informazioni

Il 1° venerdì di marzo ricorre la Giornata Mondiale di Preghiera. In quel giorno, o nei giorni vicini, in tutto il mondo si celebra il consueto appuntamento ecumenico di preghiera organizzato dalle donne, che quest'anno, per scelta di un gruppo di donne della Slovenia, ha come titolo

Venite, tutto è pronto

A Bologna la giornata sarà celebrata domenica 3 marzo alle 10,30 con un culto presso la Chiesa Evangelica Metodista in via Venezian 1.

Vai al volantino dell'iniziativa

Nel volantino allegato trovate notizia delle numerose iniziative che si terranno nella nostra città in occasione della Settimana di Preghiere per l'Unità dei Cristiani di quest'anno, dal titolo

Cercate di essere veramente giusti (Deuteronomio 16, 18-20)

Vai al volantino

Una delle iniziative che caratterizzeranno maggiormente la settimana in ternini di novità è la lettura integrale dei quattro Vangeli in quattro pomeriggi in due chiese diverse. Ad essa è stato dedicato un apposito volantino.

Attenzione: contrariamente a quanto indicato nel secondo volantino, all'ultimo momento la lettura del Vangelo di sabato 19 è stata spostata nella Chiesa dei Santi Vitale e Agricola, allo stesso orario.

Il 17 gennaio, giornata del dialogo cristiano-ebraico, si terrà a Bologna un importante incontro commemorativo di Lea Sestieri.
L’incontro, da titolo

Eshet chail mi imtzà?
Una donna combattiva, chi potrà trovare?

avverrà alle 20.30 nella sinagoga di Bologna in via Mario Finzi, 2. Interverranno:

Rav Alberto Sermoneta - Rabbino capo di Bologna
Prof. Piero Stefani - Presidente nazionale del SAE

vai alla locandina

Il 6 febbraio 2019 alle 21 presso la parrocchia di san Giuseppe sposo terremo un incontro sul tema

Quale ecumenismo? Dalle differenze riconciliate alle differenze valorizzate

Interverranno il dr. Roberto Bottazzi della Facoltà Valdese di Teologia e il past. Davide Romano, direttore del Dipartimento Affari Pubblici e Libertà Religiosa dell'Unione Italiane delle Chiese Cristiane Avventiste del 7° Giorno.

Vai alla locandina

L'incontro che avevamo preannunciato e in preparazione del quale avevamo suggerito la lettura dell'articolo di Andrea Grillo (cliccare qui) si terrà il 4 aprile alle 16 presso la sede della FSCIRE che ha organizzato l'incontro con noi.  Interverranno sul tema:

Ospitalità eucaristica:
tra libertà di coscenza e fedeltà alla propria chiesa

don Giuseppe Bettoni, Alberto Melloni e Margherita Ricciuti.

Vai alla locandina

 

Il SAE, l'Osservatorio interreligioso contro la violenza sulle donne in collaborazione con altre associazioni che hanno partecipato alla coprogettazione per il Dialogo interreligioso e interculturale, hanno organizzato un percorso/evento collocato in due spazi e momenti dal titolo

Libertà e diritti delle donne nei contesti religiosi e giuridici

in programma per il 17 e 22 novembre.

Consulta le locandine delle due giornate: 17 novembre 22 novembre

Gli incontri sono  dedicati  al dialogo inter-religioso ed interculturale, a partire da un’analisi critica delle implicazioni che le grandi  religioni monoteiste,  intrecciandosi con la società patriarcale, hanno storicamente prodotto e tuttora

Il 19 settembre si è tenuto a Bologna l'incontro di studio in onore dei novant'anni di Carlo Molari

Un orizzonte teologico in evoluzione

con interventi di Fulvio Ferrario, Vito Mancuso e Carlo Molari, moderato da Paola Cavallari.

Pubblichiamo il testo dell'intervento di Vito Mancuso gentilmente fornitoci dal relatore, alcune foto dell'incontro e il link alla registrazione audio pubblicata da Alzo gli occhi verso il cielo.

Vai al testo dell'intervento
Vai alla registrazione audio

 

Invitiamo ad un incontro di studio in onore di Carlo Molari in occasione del suo novantesimo compleanno

Un orizzonte teologico in evoluzione

mercoledì 19 settembre, ore 17-19
Bologna, sala riunioni dell'Azione Cattolica,

Interventi di:

Fulvio Ferrario (Facoltà Valdese di Teologia, Roma).
Vito Mancuso (teologo, Bologna)
Carlo Molari

Introduce e modera Paola Cavallari (responsabile del gruppo SAE di Bologna).

Maggiori informazioni sul volantino allegato

Insieme con la Commissione diocesana per l'ecumenismo, il Centro Zonarelli e la comunità etiopica bolognese, abbiamo organizzato la

proiezione del docufilm Debre Libanos
sabato 12 maggio alle 20 e 45 al centro Zonarelli

Seguirà un incontro di dialogo e conoscenza con rappresentanti della comunità etiopica bolognese.

Il filmato, realizzato dall'emittente TV2000 in occasione dell'80° anniversario, ricorda la più grande strage di religiosi cristiani mai avvenuta in Africa. È costata la vita

La tavola rotonda interreligiosa  Violenza sulle donne e religioni  di quest'anno  - III appuntamento  ha il titolo

Contro la violenza di genere: 
Si muovono le religioni? Si muovono gli uomini?

si  svolgerà il  2 maggio  2018 presso la Fondazione per le scienze religiose Giovanni XXIII Via S. Vitale, 114   Bologna   .

Quest'anno  avremo  sia  una  rappresentante della FCEI , sia uno della CEI. In più  uomini  impegnati nei gruppi di  autocoscienza maschile.

Intereverranno

- Debora Spini, Commissione studi FCEI, Federazione delle chiese evangeliche in Italia
- Cristiano Bettega, direttore dell’Ufficio nazionale per l’Ecumenismo e il Dialogo
   interreligioso, CEI.
- Daniele Bouchard, pastore valdese.
- Stefano Ciccone, Associazione Maschile plurale.
- Beppe Pavan, Comunità cristiana Viottoli, Comunità Uomini in cammino.

Saluti iniziali:
- Piero Stefani, Presidente SAE.

Introduce e coordina:
- Paola Cavallari, SAE, Coordinamento Teologhe Italiane.

Seguirà breve comunicazione del pastore battista Massimo Aprile.

Vai alla locandina dell'incontro

Riceviamo notizia di questa iniziativa dell'Associazione Icona e delle Famiglie della Visitazione e volentieri la diffondiamo.
Sabato 20, all'interno della Settimana di Preghiera per l'Unità dei cristiani, si terrà un incontro sulla Parola di Dio, diviso in due momenti.

  • Un primo momento con la lettura continua del Vangelo secondo Marco
  • e un secondo momento con due relatori, uno ortodosso e uno cattolico, che ci parleranno dell'inserimento della Parola nelle rispettive Chiese.

Maggiori informazioni nella presentazione allegata.

La Marcia della pace, giunta alla terza edizione, si terrà a Bologna nel pomeriggio del 1° Gennaio, promossa dal network 'Portico della Pace' , con la adesione di un centinaio di associazioni tra cui il SAE. Alleghiamo il volantino da consultare e da far circolare.

Anche  quest'anno, il 17 gennaio si celebrerà questa giornata dedicata all'approfondimento e lo sviluppo del dialogo tra Cattolici ed Ebrei. A Bologna sarà ricordata la sera del giorno precedente, il 16 gennaio, con un incontro ai Martedì di san Domenico, tenuto dal presidente dell'Assemblea Rabbinica Italiana rav Alfonso Arbib e dal presidente della commissione CEI per l'ecumenismo e il dialogo mons. Ambrogio Spreafico, alla presenza di mons.Zuppi e rav Sermoneta. Modererà il nostro presidente nazionale Piero Stefani.

Maggiori informazioni sul volantino dell'incontro

In occasione della memoria dei 500 anni della Riforma protestante, la Chiesa cattolica di Bologna, la Chiesa cristiana avventista del 7° giorno, la Chiesa evangelica della Riconciliazione e le Chiese metodiste e valdesi di Emilia-Romagna e Bassa Padana

invitano

a una giornata di ascolto comune della Parola, di riconciliazione e di celebrazione dell’unità nella diversità.
Con l'arcivescovo Matteo Zuppi, il Segretario generale delle Chiese avventiste italiane Giuseppe Cupertino e il moderatore della Tavola Valdese Eugenio Bernardini.

Pomeriggio di domenica 3 dicembre a partire dalle 15

Maggiori informazioni sul volantino allegato

Abbiamo aderito volenteri all'iniziativa indetta dalle Comunità di Base di Bologna e da Noi Siamo Chiesa E/R dal titolo

Giovanni Franzoni, un testimone del nostro tempo

a cui parteciperanno mons. Zuppi, U. Mazzone, G. Codrignani, D. Santonico e S. Toppi.
Si terrrà il 5 dicembre alle 18 al Baraccano.

Maggiori notizie sul volantino dell'incontro

Pubblichiamo un piccolo album di foto della celebrazione ecumenica in chiusura del Festival Francescano 2017 forniteci gentilmente dalla segreteria del festival e il testo della celebrazione.

vai all'album fotografico
leggi il testo della celebrazione

Dal 13 al 15 settembre sarà a Bologna Sua Santità Bartolomeo I, arcivescovo di Costantinopoli e Patriarca ecumenico.
Il programma della visita prevede tra l'altro
- una meditazione al clero sull’Eucaristia il 13 settembre,
- una Lectio Magistralis sui temi dell'ambiente e della lotta alla fame alla Assemblea legislativa regionale sempre il 13 settembre (16.30)
- la solenne celebrazione della Divina Liturgia il 14 settembre.
Maggiori informazioni sul comunicato stampa dell'arcidiocesi di Bologna e sull'invito dell'Assemblea Regionale

Il 12 giugno serata babel nel refettorio della parrocchia dell'Annunziata via san Mamolo 2:

Il dialogo tra Chiesa ed ebraismo. Prospettive storiche e teologiche

con d.Fabrizio Mandreoli, d.Gianni Cova, Pier Paolo Bastia e Piero Stefani.
L'incontro inizierà alle ore 19 e si concluderà alle ore 21 per condividere l'apericena con le amiche e gli amici musulmani che stanno osservando il digiuno di Ramadan.

Maggiori informazioni sul volantino dell'incontro

Il giorno 25 maggio, alle ore  17.30 presso l'Università Primo Levi in via Azzo Gardino 20/b il SAE di Bologna invita alla presentazione del libro

Vietato pregare
Storie di intolleranza religiosa nell'Italia repubblicana
di Andrea Maori

Ne parlerà con l'autore

Giancarla Codrignani

Saranno presenti rappresentanti di alcune delle minoranze religiose oggetto di discriminazione.

Leggi il volantino dell'incontro

Il gruppo SAE di Bologna e la Fondazione per le Scienze Religiose Giovanni XXIII organizzano la seconda tappa della Tavola rotonda interreligiosa

Violenza sulle donne e religioni: ne parlano le donne

16 maggio ore 17 presso la Fondazione per le Scienze Religiose Giovanni XXIII, in via S. Vitale, 114, Bologna

Coordina Silvia Scatena, docente di Storia contemporanea all’Università di Modena e Reggio Emilia e ricercatrice presso la Fondazione per le scienze religiose “Giovanni XXIII” di Bologna.
Dopo i saluti del presidente nazionale del SAE Piero Stefani, interverranno:
Letizia Tomassone, pastora e teologa valdese,
Shahrazad Houshmand Zadeh, teologa musulmana,
Paola Cavallari, referente SAE Bologna, socia del Coordinamento teologhe italiane.

Per maggiori informazioni consulta la locandina e il progetto dell'iniziativa

 

La Giornata Mondiale di Preghiera del 2017 verterà sul tema

La giustizia di Dio
Io voglio dare a quest’ ultimo quanto a te (Mt.20,14)

A Bologna sarà celebrata con un culto ecumenico presso la Chiesa Metodista domenica 5 marzo.

 

 

Guarda il volantino per maggiori informazioni

Il SAE di Bologna, con il patrocinio della Commissione Diocesana per l'Ecumenismo e in collaborazione con OFS e parr. S.Giuseppe Sposo, organizza un corso di formazione di base sull'ecumenismo dal titolo

Una scelta irreversibile: per un cristianesimo ecumenico

Il corso, a sviluppo biennale, prevede quest'anno tre incontri:

  • 14 febbraio La storia dell'ecumenismo
  • 14 marzo    I principi dell'ecumenismo cattolico
  •  2 maggio   Le due vie e i luoghi del dialogo: dialoghi teologici e opera comune

Tutti gli incontri si terranno alle 21 alla parrocchia di S.Giuseppe Sposo e saranno tenuti da p. Alfio Filippi

Maggiori informazioni sul volantino allegato.

Anche quest'anno dal 18 a 25 gennaio si terrà in tutto il mondo la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani. Il tema sarà
                 L'amore di Cristo ci spinge verso la riconciliazione (cfr. 2 Corinzi 5, 14-20)
Queste le iniziative a cui si ta lavorando a Bologna:

  • Sabato 14 alle 18 presso la Chiesa evangelica della Riconciliazione in via di Corticella 218/b
          Momento di riflessione in preparazione alla Settimana
                                       a cura del 'costituendo' Consiglio di Chiese cristiane a Bologna
  • Mercoledì 18 ore 21 presso la Chiesa Metodista in Via Venezian n. 1
          Preghiera ecumenica iniziale della Settimana
  • Venerdì 20 ore 20.30 presso la Chiesa cristiana Avventista del settimo giorno in Via Zanardi 181/10 (parcheggio Via Selva Pescarola n. 21)
          Preghiera ecumenica giovanile
  • Mercoledì 25 ore 18 presso la chiesa di San Paolo Maggiore in via de’ Carbonesi 18
          Secondi vespri della conversione di san Paolo apostolo

    Attività collegate:

  • Domenica 22 alle ore 12.15 presso la parrocchia di Santa Gemma Galgani di Casteldebole via Caduti di Casteldebole 17
           preghiera insieme con la comunità rumena ortodossa di S. Luca
  • Lunedì 23 (e non più giovedì 19 come precedentemente annunciato) alle ore 21 presso la Parrocchia di S. Egidio in via S.Donato 38
    l'Associazione "ICONA" organizza un incontro dal titolo «L'eucaristia nell’Ortodossia» con introduzione del Diacono Enrico Morini e relazione dell’Archimandrita P. Dionysios Papavasileiou, rettore della chiesa greco ortodossa di San Demetrio Megalomartire in Bologna.

Iscriviti alla nostra newsletter

Vai al sito del SAE nazionale
www.saenotizie.it

sito aggiornato al 25 11 2020